Accettazione o Cambiamento?


Antonella Pederiva

Fonte foto /web

C’è una bella differenza tra l’accontentarsi di ciò che si ha, inteso come beni materiali, ritenendosi anche troppo fortunati rispetto a tante povertà, e l’accontentarsi di non progredire, di restare sempre uguali a sé stessi. Accettazione e cambiamento sembrano due aspetti diversi, ma in realtà non sono in antitesi. Mi adeguo a ciò che non posso cambiare; mi evolvo e cambio. Ragiono, penso, divento consapevole, cerco di migliorare. Non mi fermo, viaggio. E dove non è possibile farlo concretamente, viaggio con la mente. Mi apro a nuove prospettive. Considero altri punti di vista. Non mi rassegno all’abitudine dei gesti e dei sentimenti. Esploro nuovi ambiti e nuove possibilità. Mi elevo a nuove spiritualità. Non sono un fossile ma un virgulto. Finché mi è concesso di vivere, appassionatamente, vivo.

Antonella Pederiva

Pubblicato da EMMEA Video & Poetry

Rappresenta l'unione di arte(Poesia) e Immagine (video) tra ANTONELLA PEDERIVA, scrittrice, poeta web journalist e MARCO BARTOLOMEI Videomaker.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: