Moria 2 … la Morte


Antonella Pederiva

Questo è Moria 2, l’hotspot ricostruito in Grecia dopo l’incendio di Moria 1. Moria. Come morìa. Come morte. Perché questo non è vivere. Questa non è dignità. Quando parliamo di migranti, il nostro pensiero e i nostri commenti vanno a giovani palestrati e aitanti, ripresi nel dolce far niente. Guardiamo queste immagini e proviamo a restare indifferenti, proviamo a non provare vergogna e chiediamoci cosa possiamo fare per porre fine a questi crimini contro l’umanità. La nostra fortuna è stata nascere nel benessere, di cui ancora ci lamentiamo, è stata venire al mondo nel luogo giusto. Ma ognuna di queste persone siamo noi, sono i nostri figli, sono i nostri genitori. Immaginiamo per un attimo di essere noi nelle loro condizioni, noi, con il nostro caffè mattutino al bar, la brioche calda che tanto ci era mancata durante il lockdown, la pizza appena sfornata e i vestiti all’ultima moda. Proviamo ad immaginare il dolore nel vedere la sofferenza sui visi dei nostri figli e l’impotenza di non poterli consolare. Proviamo. E rimbocchiamoci le maniche per agire.

fonte foto / Il Migrante

Pubblicato da EMMEA Video & Poetry

Rappresenta l'unione di arte(Poesia) e Immagine (video) tra ANTONELLA PEDERIVA, scrittrice, poeta web journalist e MARCO BARTOLOMEI Videomaker.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: