A MIA MADRE (dal mio libro “Anima d’aquila”)


Antonella Pederiva

fonte / sempremamma.com

Dedicata a tutte quelle figlie e a quei figli che vorrebbero, almeno solo per un attimo, stringere ancora le loro madri. A tutte quelle figlie e a quei figli a cui non serve un giorno per ricordare chi li ha generati.

A MIA MADRE (dal mio libro “Anima d’aquila”)

Mi guardi
e non so cosa pensi
Un istante
le labbra distendi
Un sorriso
ti brilla negli occhi
Mi sfiori
Mi tocchi
ma è solo
un secondo
Ora fissi
già oltre di me
un punto
là in fondo
Un momento di vita
più niente
Assente
ti allontani da me
e mi lasci
sgomenta
a guardare andar via
la tua mente ormai spenta.

Antonella Pederiva Emmeavideopoetry.com

Pubblicato da EMMEA Video & Poetry

Rappresenta l'unione di arte(Poesia) e Immagine (video) tra ANTONELLA PEDERIVA, scrittrice, poeta web journalist e MARCO BARTOLOMEI Videomaker.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: