Pietruccio Montalbetti racconta uno dei suoi viaggi …in Perù


Il grande Pietruccio leader dei DIK DIK sul nostro sito emmeavideopoetry !!!

Uno dei mie viaggi in solitario mi porto in Perù. Da Lima percorsi tutta la costa del Pacifico con mezzi di fortuna costeggiando sulla destra l’oceano interessato dalla corrente di Humbolt che creando un abbassamento di 7 gradi l’acqua crea una condizione dove sulla sinistra c’è deserto,mentre i vapori attraversando la catena montuosa crea grandi pioggia nella Amazzonia. Il mio intento primario era raggiungere la regione Nazca per ammirare le linee di Nazca. La civiltà Nazca apparve nel 1 secolo a.C e decadde nel VI secolo d. C La mancanza assoluta di pioggia ha fatto sì che le linee che rappresentano centinaia di figure come : ragni, scimmie,colibrì,lucertole e altri animali sono rimaste intatte Il mistero dello scopo è a tutt’oggi inspiegate. Io sono arrivato e dopo aver noleggiato un piccolo velivolo le ho potuto vedere e fotografare,poi per mia fortuna ho assistito ad una conferenza della più grande ricercatrice di questi disegni “ Maria Reiche” le dimensioni delle figure sono enormi pari a un campo di calcio e a volte molto di più, vista dal basso si presentano come semplici solchi Si sostiene dal popolo Nazca, che furono create per dire grazie agli dei ??!!

Pietruccio Montalbetti

Pubblicato da EMMEA Video & Poetry

Rappresenta l'unione di arte(Poesia) e Immagine (video) tra ANTONELLA PEDERIVA, scrittrice, poeta web journalist e MARCO BARTOLOMEI Videomaker.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: