SONO. La poesia di Antonella Pederiva segnalata al Premio Alda Merini


di Antonella Pederiva

fotomontaggio web

Chi siamo? Estranei spesso agli altri, sconosciuti, a volte, anche a noi stessi. Avvolti dalle nostre contraddizioni, siamo tante immagini e tante sfumature, tanti nomi dietro ad un solo nome.

La mia poesia, SEGNALATA AL PREMIO ALDA MERINI, IX Edizione, organizzato dalla Nuova Accademia dei Bronzi di Catanzaro.

SONO

Io sono
Ciò che sono
Ciò che so di essere.
Ciò che non sai.
Sono la brezza del mattino
e sono la tempesta.
Sono il grido del falco
e l’artiglio dell’aquila.
Sono il pigolio del pulcino,
la carezza della sera
e il buio della notte,
Sono l’alba e il tramonto,
l’acqua limpida che scorre
e sono l’arsura.
Sono deserto e pioggia.
Sono pianto e riso.
Sono madre e figlia,
angelo e demone,
vittima e carnefice.
Sono.

Antonella Pederiva
Emmeavideopoetry.com

Pubblicato da EMMEA Video & Poetry

Rappresenta l'unione di arte(Poesia) e Immagine (video) tra ANTONELLA PEDERIVA, scrittrice, poeta web journalist e MARCO BARTOLOMEI Videomaker.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: