BOCCIOLO DI ROSA


di Antonella Pederiva .

L’emozione della maternità. Una dolcezza nuova che si diffonde nelle vene. Amore infinito. Speranza. Dedico la mia poesia “Bocciolo di rosa” ai miei figli e a tutte le mamme, anche a quelle che lo sono nel cuore.

BOCCIOLO DI ROSA
da “Anima d’aquila” (Alpinia Itinera)

Foto: Illustrazione per “Anima d’aquila” di Samuele Degetto Artista Sperimentale.
Opera “Il dono di essere madre”.

Mi guardi e mi chiedo
che cosa
nascondi in quegl’occhi
che piano
mi frugano il viso.
Mi doni un sorriso
che illumina il mondo,
nel cuore profondo
mi arriva
e un desiderio
infinito mi assale
di stringerti forte
e baciare
le tue piccole mani
che lievi
s’accartocciano al dito.
Mi fissi stupito
e la bocca
la tua morbida bocca rosata
s’imbroncia,
poi s’apre leggera
e gorgoglia
parole d’amore.
Tenero piccolo fiore
che scopre la vita
e che lento
i petali calmo dischiude
alla luce del sole
che nasce.
Vorrei per te esser capace
di fermare le ore,
e il dolore
da te allontanare
per sempre
e sul volto
tuo dolce di bimbo
in eterno la gioia fissare
di essere amato ed amare.

(Antonella Pederiva)
Emmeavideopoetry.com

Pubblicato da EMMEA Video & Poetry

Rappresenta l'unione di arte(Poesia) e Immagine (video) tra ANTONELLA PEDERIVA, scrittrice, poeta web journalist e MARCO BARTOLOMEI Videomaker.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: