CHITARRA MORTA


di Antonella Pederiva .

CHITARRA MORTA
da “Anima d’aquila” (Alpinia Itinera)
Il mio grazie alla musica, che eleva e salva. Non dimentichiamoci che la musica, come l’arte e la poesia, è vita, bene primario e fondamentale.

fonte foto / web

Malinconica e triste
a tratti,
scanzonata e allegra
fosti,
tu, che accompagnasti
la mia amarezza,
il mio buon umore.
Strumento di lotta
a me caro,
dolce complice dei miei ideali
accesi,
tu, urlasti al vento
la mia rabbia
con note stridule e ardenti.
Con te in mano
mi battei per un mondo diverso
migliore,
pregai con te il mio amore
andato
e versai lacrime
infuocate
sulla tua salda corteccia.
Ora, giaci inerte
con il mio cuore
su una sedia
spoglia,
stanca di battaglie perse…
resta nell’aria
l’eco di un accordo,
l’ultimo,
di una chitarra morta.

(Antonella Pederiva)
Emmeavideopoetry.com

Pubblicato da EMMEA Video & Poetry

Rappresenta l'unione di arte(Poesia) e Immagine (video) tra ANTONELLA PEDERIVA, scrittrice, poeta web journalist e MARCO BARTOLOMEI Videomaker.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: