SOLO I PAZZI, PRIGIONIERI DI UNA FOLLIA


di Antonella Pederiva .

Foto: Fotogramma dal film “Tempi moderni” di Charlie Chaplin

Più che attuale, specchio dei nostri tempi, specchio di ciò che stiamo

vivendo. Solo dei folli possono pensare di far girare la ruota sulla quale

essi girano.

“Noi non sappiamo molto del futuro

o solo questo:

di generazione

in generazione è un ripetersi di cose sempre uguali.

Gli uomini non imparano molto

dall’esperienza degli altri.

Ma nella vita di un uomo

non torna mai lo stesso tempo.

Spezzare la corda, cambiar pelle.

Solo il pazzo,

prigioniero di una follia,

può pensare di far girare la ruota

sulla quale egli gira.

——————————–

“Tratto da “Assassinio nella Cattedrale” di THOMAS STEARNS ELIOT (1888-1965), uno dei maggiori innovatori della poesia mondiale del Novecento. Premio Nobel per la letteratura nel 1948, esponente di spicco della corrente del modernismo, una poesia di immagini, temi, frammenti, dove il linguaggio discorsivo è soppresso e che, nella letteratura italiana, può essere paragonata alla cosiddetta linea della “poetica dell’oggetto”, che fa capo a Pascoli, Gozzano, Sbarbaro e Montale. Antonella Pederiva Emmeavideopoetry.com

Pubblicato da EMMEA Video & Poetry

Rappresenta l'unione di arte(Poesia) e Immagine (video) tra ANTONELLA PEDERIVA, scrittrice, poeta web journalist e MARCO BARTOLOMEI Videomaker.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: