ANALISI DEL PENSIERO da “Fiore di Loto” (Aletti Editore)


di Antonella Pederiva .

fotomontaggio da immagini web

Correva l’anno 2018 quando scrissi questa poesia. Il 2020 era ancora futuro non prossimo e quella infinitesimale presenza chiamata virus doveva ancora far capolino nelle nostre vite, scompigliando le carte e confondendo le idee, sollevando dubbi, ponendo ostacoli e creando caos nelle nostre consolidate abitudini. Lo scorrere lento delle certezze veniva meno e si perdeva nei corpi esanimi, nei lamenti di chi restava a piangerli e nella rabbia di chi si rifiutava di credere, di chi credeva ed aveva paura, di chi si ribellava e di chi pregava. Di chi si rassegnava all’ineluttabile destino di essere umano in lotta contro altro essere, abitante di una Terra composta da tante entità. Non più dominatore incontrastato ma, per una volta, sbigottita preda.

ANALISI DEL PENSIERO

Da dove arrivi?

Combinazione chimica

di elementi

o soffio di Dio?

Ignoranza di sé stesso,

l’essere superiore,

il dominatore, il manipolatore

dei geni,

il trasformatore

non ha coscienza

di chi sia.

E basta un nulla,

un click,

un arresto in catena

di montaggio,

un intoppo

di programmazione,

un alito di vento,

perché il sacco

inesorabilmente

ricada su di sé.

(Antonella Pederiva)

Emmeavideopoetry.com

Pubblicato da EMMEA Video & Poetry

Rappresenta l'unione di arte(Poesia) e Immagine (video) tra ANTONELLA PEDERIVA, scrittrice, poeta web journalist e MARCO BARTOLOMEI Videomaker.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: