TI ASCOLTO


di Antonella Pederiva .

fonte foto / web

Quanto siamo abituati ad ascoltare gli altri? Quanto siamo CAPACI di ascoltare gli altri? O piuttosto aspettiamo solo il nostro turno per parlare? La nostra sofferenza ci pare talmente sempre maggiore di quella altrui che i nostri problemi sovrastano quelli degli altri e ascoltiamo sì, ma senza veramente ascoltare, senza comprendere, in un dialogo che, spesso, non solleva l’anima ma la appesantisce e ci fa sentire più soli di prima. Pochi, veramente pochi, possiedono la dote dell’ascolto, l’umiltà di tacere, la sensibilità di un silenzio partecipe. Bellissima questa riflessione del maestro spirituale buddista Thich Nhat Hanh:”Quando una persona parla, nessun altro parla o interrompe, e le viene dato tutto il tempo di cui sente di aver bisogno. Si ascolta senza aspettare di rispondere. Si ascolta con profonda attenzione, in modo che la sofferenza di chi parla possa essere trasformata dall’ascolto….Non è di risposte che abbiamo bisogno, ma di ascolto profondo.”(Antonella Pederiva) Emmeavideopoetry.com

Pubblicato da EMMEA Video & Poetry

Rappresenta l'unione di arte(Poesia) e Immagine (video) tra ANTONELLA PEDERIVA, scrittrice, poeta web journalist e MARCO BARTOLOMEI Videomaker.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: