GLI UOMINI CHE SI VOLTANO E LA POETICA DI MONTALE

di Antonella Pederiva . “[…] Codesto solo oggi possiamo dirti,ciò che non siamo, ciò che non vogliamo”, (“Non chiederci la parola” da “Ossi di seppia”). L’unica certezza è l’incertezza per EUGENIO MONTALE. Fugge dalla presunzione di avere ogni risposta, il poeta, fugge dall’inganno delle verità assolutiste ed assolute. È lontano, Montale, dalla supponenza di certiContinua a leggere “GLI UOMINI CHE SI VOLTANO E LA POETICA DI MONTALE”